Wrap Up con classifica – Aprile 2017

wrap up aprile

Buona domenica lettori! L’appuntamento di oggi sul blog è dedicato alle letture che ho fatto in questo mese. Come avete già visto nel mese scorso utilizzerò lo spazio del wrap up anche per stilare una classifica dei libri che ho affrontato durante il mese, a partire da quello che mi è piaciuto di meno fino a quello che si è aggiudicato il titolo di “Miglior libro di aprile“.

wrap up aprile
Recensione in arrivo

5° posto: Il tuo gioco – VOTO 5/10

È con il rumore della pallina bianca che gira intorno alla boule che si dà inizio al romanzo. Le sedie attorno sono occupate da giocatori esperti, freddi e calcolatori, che non lasciano trapelare dubbi o incertezze. Intorno al tavolo sono seduti Miriam e Ben, due perfetti sconosciuti, due vite diverse, agli antipodi, il cui gioco, però, si incrocia e viene portato all’eccesso dei sensi. Un gioco che li trascinerà in un vortice sul quale perderanno il controllo. È una storia intima, come la sfida personale che ognuno affronta con la roulette, ma anche di destini incrociati. Come quello di due donne, il cui passato, presente e futuro andrà a mescolarsi. Un romanzo dove i sentimenti, i sensi e la passione sono messi in primo piano. L’autrice gioca con i punti deboli dei protagonisti per tessere una storia che porterà a un epilogo sorprendente, con l’ultima partita giocata, la più difficile, la più importante, da cui si faranno nuove scelte.


wrap up aprile
Clicca per leggere la recensione

4° posto: La voce che non conosci – VOTO 7/10

Una storia d’amore tormentata quella fra Angelica e Diego, due ragazzi irresponsabili che vivono di espedienti. La tossicodipendenza, la trasgressione, l’abbandono di un figlio, la criminalità, uno status sociale, l’abitudine, la fragilità, la violenza, l’accoglienza, un processo penale, il conflitto genitori e figli, l’illegalità, l’adolescenza e le cattive compagnie, tessono il destino di molte altre persone, legate in qualche modo ai due amanti. La voce che non conosci è quella di chi ami.

 

 

 


wrap up aprile
Clicca per leggere la recensione

3° posto: SteamBros Investigations

L’armonia dell’imperfetto – VOTO 8/10

Il mondo è dominato dalla meraviglia dei motori a vapore e delle macchine elettriche. La gloria e il lusso appartengono ai ricchi e ai potenti che lasciano le classi meno abbienti a vivere nella miseria. In questo miasma di fumo e carbone emergono le menti più brillanti, siano esse volte al crimine o alla giustizia. Nicholas e Melinda Hoyt sono due investigatori privati, schierati al servizio della giustizia, fondatori dell’agenzia “Hoyt Brothers Investigations”. Quando un apparente caso di suicidio porta a galla frammenti del loro passato, solo una grande dose di fortuna, intelligenza e vapore potrà far emergere la verità e salvargli al vita.


wrap up aprile
Clicca per leggere la recensione

2° posto: Un figlio – VOTO 9/10

Guille non ha niente in comune con i suoi compagni di quarta elementare: è taciturno, non ama il calcio e ha sempre la testa tra le nuvole. Sarà perché non si è ancora ambientato nella nuova scuola, dice suo padre, Manuel Antúnez, quando la maestra Sonia lo convoca d’urgenza in aula docenti. Sonia, però, scuote la testa. Quella mattina, prima dell’intervallo, ha chiesto agli alunni che cosa avrebbero voluto fare da grandi. C’è chi ha risposto il veterinario, chi Beyoncé, chi ancora l’astronauta, Rafael Nadal o la vincitrice di The Voice. Guille ha risposto… Mary Poppins.

 

 

 


wrap up aprile
Clicca per leggere la recensione

1° posto: Le cose che ancora non sai – VOTO 10/10

Allyson Boyd e Coleen Hameldon hanno sedici anni, vivono a Glasgow ma, nonostante siano compagne di scuola, si sono rivolte la parola raramente. Le loro vite cambiano quando Coleen si ammala di leucemia e Allyson si offre per portarle i compiti in ospedale. Quello sara’ il primo passo per la nascita di una delicata, importante amicizia che si sviluppa in contemporanea all’avanzare della malattia di Coleen e al piccolo, tranquillo mondo di Allyson che viene messo sottosopra. Nelle vite delle ragazze entrano parole come chemioterapia, effetti collaterali, trapianto di midollo osseo ma entrambe riescono a trovare quel coraggio che non credevano di avere. Il coraggio per trovare se stesse, per continuare a ridere, a lottare e a vivere la vita ogni singolo secondo. Un romanzo narrato a due voci che accompagna nell’eta’ adolescenziale quando questa viene scombussolata dall’arrivo di una grave malattia. Per ricordare che la vita e’ un dono prezioso e per aiutarci a trovare la forza di essere noi stessi e di guardare sempre avanti, nonostante le difficolta’.


Questa è la mia personale classifica. Fatemi sapere cosa ne pensate! Al prossimo wrap up!

firma

Precedente Le cose che ancora non sai - Maricla Pannocchia | Recensione Successivo Il tuo gioco - Marina A. Zimmermann