Ipotesi di forma – Alessandro Ferraresi | Segnalazione

ipotesi di formaOggi vi segnalo “Ipotesi di forma”, un romanzo capace di abbracciare diversi generi… Un libro di fantascienza forse, post-apocalittico; in realtà un racconto filosofico che vuol parlare di un risveglio… quello della coscienza, in lotta con il tempo ed il dolore.


Titolo: Ipotesi di forma

Autore: Alessandro Ferraresi

Casa editrice: Nulla Die

Pagine: 192 – Prezzo: 17,00 euro

Acquista qui!


Ipotesi di forma

Clara corre verso i bambini. Chiede pietà. Non riesco a reagire. Un’intensa raffica di proiettili si scaglia con ferocia su quanto di più caro avessi nella vita. Clara cade a terra. I suoi occhi mi cercano. Il drone si gira, setaccia la zona. Le gambe m’impediscono di compiere passi. Mi sento svenire, mentre Clara torna a dormire, per l’ultima volta. Il sangue si muove verso i gradini. Sembra cercarmi. Cado a terra vicino ai corpi di Sofia e Massimo rimasti senza vita.

Immobile la memoria di Sebastian, immobile il tempo che lo costringe come un prigioniero. Da quel giorno. E se la nuova direzione da intraprendere fosse determinata dagli uomini che la vita ci impone d’incontrare? Uno sfondo onirico-fantastico accarezza temi di natura filosofica mediante l’azione che diviene conquista. Il valore della decisione, la fuga dall’accidia, la caducità del corpo e la memoria guidano Sebastian sin dall’inizio del racconto. Sarà il ricordo a donare forma alla vita sottraendola alla linearità del tempo.


L’autore

Alessandro Ferraresi è nato nel 1978 a Varese, dove vive. Si è laureato in Filosofia all’Università Statale di Milano nel 2004.


Precedente Novità in libreria | Maggio 2018 Successivo Sudeste - Haroldo Conti | Recensione