Crea sito

Book Haul – Maggio 2018

book haul maggio

Buongiorno lettori! Dopo tanto tempo ecco un nuovo e ricchissimo book haul in cui vi mostro i nuovi arrivi nella mia libreria. Come sempre non sono tutti acquisti ma anche omaggi da parte di case editrici ed autori. Buona lettura!

sudesteSudeste – Haroldo Conti (Omaggio Exòrma)

La foce del Paraná non è tanto il riferimento a un luogo definito, ma il centro dell’universo che Haroldo Conti ci vuole mostrare: Sudeste è il vento che scuote questo universo. È la direzione da cui soffia quel vento che solleva e spinge il mare nel Delta. 11 Boga, un tagliatore di giunchi con gli «occhi da pesce moribondo», che conduce una vita sedentaria e monotona, decide dopo la morte del Viejo di avventurarsi sul fiume con una piccola barca sgangherata. Sono l’acqua, il vento, l’andirivieni tra i canneti a scandire le stagioni; il suo vagare silenzioso e solitario lo porta a sentire «quella specie di rumore che nasce nei luoghi da lungo tempo disabitati» e a scoprire un’umanità remota e sospesa. Il fiume «a conti fatti, sembra diabolicamente astuto e torvo, e perfino crudele», una specie di demone arbitrario che governa i destini di esseri duri e taciturni che vivono pescando e raccogliendo giunchi. Gente che mangia gallette rafferme e pesce che sa di fango e ama più i cani che gli uomini. Il Boga giorno dopo giorno perde interesse per qualsiasi altra cosa che non sia questo vagare seguendo i suoi pesci. Quello che accade sembra niente ma è il tutto, il dipanarsi di una vita: fatti minimi che riempiono i giorni e incontri violenti con personaggi oscuri in mezzo a isole dal profilo illusorio, sopra un fiume che somiglia all’eternità.  Leggi la recensione qui


narrastorie

Narrastorie – Andrea Ferazzoli (Omaggio BookaBook)

Una giovane studentessa diffidente verso la gentilezza, un uomo di mezza età che cerca di rispondere a un’imprevista quotidianità, un padre di famiglia frustrato, una coppia di sposi infelici, un avvenente professionista in un vagone notturno, due adolescenti al loro primo appuntamento, un uomo specchiato alla sua vecchiaia che sceglie, decisamente, la propria rinascita.

Questi sono gli “ingredienti” di Narrastorie, ma la vera protagonista è la quotidianità e le infinite possibilità che questa apre. Il libro è un inno alla scelta libera e consapevole, all’abbattimento dei muri convenzionali che generano dolori muti; una preghiera laica che, quieta, ci esorta a vivere “da adesso”, “da subito” senza l’illusoria proiezione di desideri e sogni. Leggi la recensione qui


bookhaul steambrosSteambros Investigations: L’anatema dei Gover – Alastor Maverick e L.A. Mely (Omaggio autori)

Un solo indizio sancisce l’inizio della caccia. I fratelli Hoyt viaggeranno fino a Glasgow con il loro sidecar seguendo le tracce di Emma. Arriveranno nella villa dalle pareti a mosaico della famiglia Gover dove un nuovo caso li attende. Una maledizione grava sulla famiglia e il mistero sulla scomparsa di Emma si infittisce. I due investigatori saranno costretti a combattere con lati dei loro caratteri che neanche sapevano di avere e che potrebbero minare la loro capacità di giudizio, ma dovranno anche affrontare una minaccia più grande. Tra tecnologie avanzate, pericoli celati e verità nascoste la vita degli Hoyt sta per essere di nuovo stravolta. Cosa troveranno scoperchiando il vaso di Pandora? (Recensione disponibile dal 12 giugno)


invitato bookhaul

L’invitato – Massimiliano Alberti (Omaggio autore)

Tre amici, quelli di sempre. Leo, Kevin e Tom. Dopo anni di scorribande nella sonnolenta Trieste, la loro città, si separano per poi ritrovarsi a Vienna. Qui è Tom a convocare Leo – vero protagonista del libro – e Kevin, per coinvolgerli nel progetto di una galleria dedicata alla Pop Art. Ma, in un susseguirsi di colpi di scena e di innamoramenti, tra alcol, eccessi e grame figure, sempre sul filo dell’autoironia, devono via via fare i conti con le loro differenze caratteriali e con una stridente diversità di aspettative. Un disilluso affresco della nostra società in una Vienna che fa da cornice classica a uno stile… del tutto Pop.

(Recensione disponibile da metà giugno)


manda un messaggio book haulManda un messaggio quando arrivi – Sara Boschetti e Sergio Trapasso (Omaggio autori)

Erika è una giovane donna affermata. Soddisfatta del proprio lavoro, bella e apparentemente sicura di sè. Loris è un uomo con l’animo da adolescente. Gestisce la propria attività, il mercoledì ha l’allenamento di calcetto e il weekend le belle donne si mettono in la per lui. Vive con leggerezza ma i suoi pensieri hanno tutt’altro peso. La necessità di un cambiamento, un trasferimento, la distanza. È così che un viaggio trova la propria trasposizione nella vita di due persone che sembrano muoversi su binari paralleli, allungando le mani per sfiorarsi di tanto in tanto. Senza sbilanciarsi mai troppo.

(Recensione disponibile da metà giugno)


scommessa per gioco book haulScommessa per gioco – Giada Gallo (Omaggio autrice)

Niente è più come prima quando capisci che tutta la tua vita sta andando a rotoli
ed è ora di agire e fare qualcosa,altrimenti è la fine. Lily è una ragazza intrappolata in una relazione ossessiva ed insana che la sta lentamente distruggendo, ma il tempo che abbiamo non è infinito ed è per questo che decide di voltare pagina e di provare a rimettere insieme i pezzi della sua vita.
Non sarà semplice, ma l’incontro inaspettato con Max,ragazzo bello e dannato,cambierà le carte in tavola. Riuscirà Lily a rimettere insieme i pezzi o verrà distrutta del tutto?

 


il ciclope book haulIl ciclope – Paolo Rumiz (Acquisto)

Un’isola uncinata al cielo con le sue rocce plutoniche, attracco difficile, fuori dai tracciati turistici, dove buca il cielo un faro tuttora decisivo per le rotte che legano Oriente e Occidente. Paolo Rumiz, viandante senza pace, va a condividere lo spazio con l’uomo del faro, con i suoi animali domestici: si attiene alle consuetudini di tanta operosa solitudine, si arrende all’instabilità degli elementi, legge la volta celeste. Il faro sembra fondersi con il passato mitologico, austero Ciclope si leva col suo unico occhio, veglia nella notte, agita l’intimità della memoria, richiama le dinastie dei guardiani e delle loro mogli (il governo dei mari è legato all’anima corsara delle donne), ma soprattutto apre le porte della percezione. Nell’isola del faro si impara a decrittare l’arrivo di una tempesta, ad ascoltare il vento, a convivere con gli uccelli, a discorrere di abissi, a riconoscere le mappe smemoranti del nuovo turismo da crociera e i segni che allarmano dei nuovi migranti, a trovare la fraternità silenziosa di un pasto frugale. Rumiz ci porta con sé davanti al Ciclope, dentro il Ciclope, per dirci la scoperta della solitudine, del vivere con poco, della confidenza con il cielo, con il ritmo della luce, con la propria interiorità e l’inquietante meraviglia del mondo. Un “viaggio immobile” diventato avventura dell’anima.


flannery oconnor book haulTutti i racconti – Flannery O’Connor (Acquisto)

Questo volume di racconti rivela il tempo e l’arte della straordinaria scrittrice americana morta a soli trentanove anni. Le sue storie, spesso crude e spietate, affrontano e ribaltano allo stesso modo i luoghi comuni, l’ideologia orgogliosa e l’etica tutta d’un pezzo dei laici. All’improvviso ecco apparire la luce accecante del destino, a sconvolgere proprio quella razionalità che Flannery O’Connor si diverte a mettere continuamente in discussione.

“Quelle della O’Connor non sono rappresentazioni realistiche della scena sociale in cui è nata la vittima, ma rappresentazioni del divino come appare a chi abbia una visione antropocentrica del mondo: i suoi personaggi la vivono come una violenza, un’offesa, un intervento distruttivo che sconvolge l’equilibrio del mondo umano. A tal punto che la visione religiosa che si ricava dai racconti è spesso opprimente. D’altra parte, morte, sofferenza, disordine, sono invece i mezzi attraverso i quali un personaggio passa da una comprensione meschina, superficiale, dell’esistenza al mistero nel quale l’uomo vive e muore.” (Dall’introduzione di Marisa Caramella)


Vi piacciono? Li avete già letti? Fatemi sapere cosa ne pensate. Al prossimo Book Haul!


Precedente Narrastorie - Andrea Ferazzoli | Recensione Successivo Senza più paura - Arianna Venturino | Recensione

Lascia un commento

*